giovedì 18 novembre 2010

Cinquefrondi, nuovi servizi per gli studenti della Mediterranea

Bellocco, Cascarano e il rettore Giovannini
Il Comune di Cinqufrondi e l'Università Mediterranea hanno presentato oggi i nuovi servizi della Segreteria studenti decentrata presso i locali della Mediateca comunale in Via Vittorio Veneto, a seguito di quanto concordato in uno specifico protocollo di collaborazione.
Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione guidata dal sindaco Marco Cascarano, il Comune ha messo a disposizione personale, locali ed attrezzature. Il dott. Domenico Bellocco, responsabile della Mediateca Comunale, ha predisposto una diversa e più fruibile organizzazione della struttura per consentire agli studenti un servizio efficiente e ordinato per un comprensorio potenziale, quello della Piana di Gioia Tauro, che con circa 180.000 abitanti è un bacino di utenza specifico piuttosto elevato.
L’Università Mediterranea ha affidato la gestione dei servizi alla dott.ssa Laura Bova e alla dott.ssa Monica Montenero: oltre a prestare giornalmente consulenza telefonica e on-line,  sono presenti presso la Segreteria decentrata con cadenza quindicinale, per creare il necessario raccordo con l’Ateneo e risolvere le problematiche degli studenti attraverso il contatto diretto.
Ai servizi dedicati alle iscrizioni e alla carriera si aggiunge la consulenza didattica e di orientamento e le due postazioni Internet con il supporto per l’accesso ai servizi web forniti dalla Mediterranea.
Il Comune che ha svolto una capillare attività di informazione rivolta agli studenti e agli enti del circondario sulle attività della Segreteria, ha anche esteso gli orari di apertura: da lunedì a venerdì h 8.30-13.30, martedì e giovedì anche apertura pomeridiana h 15.00-18.00.
La maggiore disponibilità e qualità dei servizi offerti consentirà ad un numero maggiore di studenti di ridurre i disagi dovuti alla distanza e rendere sempre più presente sul territorio l’Università Mediterranea.